Pubblicato in: Senza categoria

Ciance sparse: “Mi faccia un Long Covid, grazie!” + vivere da soli pt2


Ahhh Spelacchiati miei, vi scrivo dal mio letto dove probabilmente perirò presto.
Va beh, okay, sono un po’ melodrammatica lo ammetto, però maroooonnnnnn sto impazzendo.
Vi narro un secondo della mia salute, potrebbe essere un po’ disgustoso. Ma se Mr Batterino mi sopporta tutta scatarrante dal vivo spero possiate farlo anche voi virtualmente.

Ill GIFs - Get the best GIF on GIPHY

Allooooora, io sono sempre stata una persona dalla salute cagionevole -perché la natura non era stata già abbastanza scherzosa con me, no?- e già da bambina dopo ogni influenza mi veniva puntualmente la bronchite.
Mentre gli altri provavano le droghe io mi facevo di cortisone, pensate che infanzia spassosa.
Ora mi ritrovo nella stessa situazione: Coviddimmerda passato ma i giorni successivi ho sviluppato una tosse abbastanza agghiacciante. Tra l’altro per chi non lo sapesse il nostro muco oltre che far schifo è anche portatore di notizie sulla nostra salute: se il catarro è verde allora c’è un’infezione ai bronchi in atto.
Beh, il mio al momento è color Hulk.

Dunque mi sono fatta tre giorni di cortisone che mi ha fatto andar via la tosse. Pensavo di aver finito di passarmi ‘ste vacanze natalizie in maniera piuttosto caccosa, e invece no perché sono giorni che ho il naso super tappato, febbriciattola odiosa e infame che va e viene (tra l’altro regà un tempo potevo avere anche quaranta gradi centigradi di febbre e facevo le capriole, ora con trentasette e sette mi viene solo da chiamare un parroco per l’estrema unzione) e mal di gola fetente.
Non so se tutto ciò rientri nel long-Covid o io sia solo così sfigata da essermi presa un’influenza subito dopo il virusdimmerda, fatto sta che passo le mie giornate rantolando qua e là, lamentandomi come un balenottero arenato. 
Credo che Mr Batterino stia considerando l’idea di darmi una mazzata in testa per finirmi. Lo capirei.

I have flu strane a | Off Topic

Insomma regà voi fate i bravi e cercate di stare al sicuro, non fate strunzaaaate che poi finite come me e vi dovete fare tre settimane di schifo. 

Intanto per questa settimana mi sono stabilita a casa Batterino, e continuano i grandi quesiti della vita:

  • Com’è possibile che la spazzatura non si smaterializzi autonomamente ma anzi addirittura si accumuli? Che diavoleria è mai questa?
  • Ma se io devo uscire e la signora delle pulizie sta lavando le scale posso lanciarmi direttamente di sotto dal parapetto o mi devo -giustamente- far picchiare in testa da lei col mocio?
  • Se io ho preso quattro cose al supermercato perché mi sono volati fuori di tasca trenta euro?
  • Il prezzo del tonno in scatola continua a turbarmi.
  • Dilemma copridivano: sono abbastanza sicura ci sia una colonia di batteri e di forme di vita ancora sconosciute che alberga in quel divano… Posso chiedere loro l’affitto?
  • Ma quanto possono stare aperte le olive sott’olio prima di andare a male?
  • Ma quelle due dita di olio che abbiamo usato per cercare di friggere delle patatine il mese scorso -spoiler, erano la cosa meno fritta ma più molliccia che l’universo abbia mai conosciuto- dove diamine devo smaltirlo? Credo che finirò col berlo solo per toglierlo di mezzo.
  • Quanti giorni di fila posso mangiare pasta col burro senza morire?
  • Ma voi lo sapevate che se non mangiate le patate in un lasso di tempo relativamente breve quelle GERMOGLIANO? Pazzesco. Ora abbiamo una piantagione in dispensa.
  • Ma se io ho passato la scopa venti secondi fa perché c’è un grumo di polvere che mi fissa ostinatamente da sotto la sedia? Quando si è formato? COME?
  • Ma se *inserire alimento a caso* è scaduto da tre giorni cosa rischio mangiandola? La vita? Un rivoltamento di stomaco per una foglia di lattuga un po’ rinsecchita posso anche accollarmelo, ma non vorrei restarci secca per quello.
    “Morta per aver ingerito un pomodorino ammuffito”, non suona benissimo come necrologio.
  • Ma se ordiniamo una pizza ogni due giorni in quanto tempo diventeremo obesi e soprattutto poveri?
Così brutto eppure così costoso

Fin’ora tra me e Mr Batterino siamo riusciti a fare i seguenti danni:

  • una cicca è rimasta appiccicata al pavimento per così tanto tempo che credo rimarrà l’alone per sempre
  • abbiamo rischiato innumerevoli volte di sbagliare e prendere la zuccheriera invece della saliera
  • una caffettiera è completamente bruciata prendendo letteralmente fuoco
  • tentando di scolare la pasta il Batterino l’ha rovesciata interamente nel lavello. Io ho riso così tanto che mi sono accasciata a terra, lui credo abbia pensato seriamente di strozzarmi.
  • andando a occhio abbiamo lavato i pavimenti con così poca acqua e così tanto sgrassatore che abbiamo scivolato da una stanza all’altra per giorni
Fire GIFs - Get the best GIF on GIPHY
La caffettiera defunta il giorno della dipartita

Per ora queste sono le grandi avventure di casa Spelacchiata-Batterino, ma sicuramente arriveranno altre grandiose storie di totale incapacità a gestire la vita.
E voi, miei beneamati, come state? Siete ancora tutti sani e Covid free o la variante Omicrondimmerda ha acchiappato pure voi? Intorno a me si stanno incoronendo tutti, un’ecatombe, per fortuna nessuno ha sintomi abbastanza gravi da dover essere ospedalizzato!
Se qualcuno conosce la risposta ai miei quesiti filosofici sulla vita in solitaria siete pregati di dirmele, potete anche mandarmi un manuale di vita se ne siete in possesso.

Autore:

Simpatica come una piaga da decupito e fine come un babbuino che si gratta il sedere. Se vi va di scambiare quattro chiacchiere, mandarmi mail minatorie o proporre una bevuta insieme: pensierispelacchiati@gmail.com

46 pensieri riguardo “Ciance sparse: “Mi faccia un Long Covid, grazie!” + vivere da soli pt2

    1. Sarebbe divertentissimoooo (per noi, per gli spettatori mi sa meno perché vedreste principalmente me che corro da una parte all’altra senza ragione ma solo per far ridere il Batterino, lui che tamburella su ogni superficie e fa cadere cose per poi imprecare… Non so quanto funzionerebbe😂)

      Piace a 1 persona

  1. vita in solitaria non mi senta la tua, siete in tre (tu, batterino ed il catarro). Mangiare roba ammuffita … diciamo che si rischiano lunghe sedute sul water e dolori addominali, però se mangi roba non scaduta ma sigillata male rischi il botulismo e conseguente morte … viva la roba fresca!

    Piace a 1 persona

  2. Pasta scolata nel lavello: fatto, da amico che si offrì eroicamente di scolare la pasta per DIECI PERSONE. Recuperammo gli spaghetti e li buttammo nel sugo, tanto eravamo tutti universitari fuori sede, non ci ammazzava nemmeno l’arsenico.
    Lifehack: la saliera e la zuccheriera correlate sono tanto carine sui cataloghi Ikea e simili, nella vita vera è un rischio da non correre. Ho risolto prendendo due contenitori che non avevano niente a che fare l’uno con l’altro.
    Cose scadute: sempre in tema di universitari fuori sede, la mia coinquilina mangiava cose scadute da lassi di tempo considerevoli e non l’ho mai vista stare male. Fu epico il momento in cui offrì un tramezzino agli ospiti, loro declinarono e lei lo buttò nella spazzatura dicendo “vabbè, tanto era scaduto da due mesi”.

    Piace a 1 persona

    1. No va beh ho riso come una cretina leggendo il tuo commento, meraviglioso 😂😂😂
      La coinquilina killer, gli spaghetti lavati… Che avventure casalinghe😂
      Per la saliera e la zuccheriera hai ragionissima, non so cosa ci fosse venuto in mente. Sembravano tanto carini coordinati, abbiamo pure detto “massì mica siamo così stupidi da confonderci…”
      NOOO, NON SIAMO ASSOLUTAMENTE COSI’ STUPIDI IO E TE, BATTERINO…😂

      "Mi piace"

  3. buona sera alla ragazza malata. diventi sempre più spassosa, non puoi credere con quale divertimento leggo le tue righe. mi scappano risate fragorose ogni due o al massimo tre parole lette e rido cosi forte che i miei cani mi guardano dubbiosi mentre i gatti vanno a nascondersi sotto i mobili per lo spavento che procuro loro. pre quanto riguarda i prodotti scaduti posso solo dirti che, poiché io ho qualche, ma solo qualche 3/4 decenni più di te, quando la scadenza dei prodotti non esisteva, quando si andava a fare la spesa ti davano quello che volevano, non buttavano via mai niente, magari merce che i negozianti avevano comprato anni e anni prima, ma con tutto questo non rammento nessun malore quindi stai tranquilla. ti auguro di rimetterti presto da questi fastidiosi malesseri e che il 2022 sia un bellissimo anno per te e per il tuo ragazzo. ciao e a presto rileggerti.

    "Mi piace"

  4. Cara Sara, vorrei risponderti ma purtroppo fai così tante domande che io mi confondo. Comunque, così a caso. Se vuoi sentirti meglio non definirlo long Covid ma postumi influenzali, e al limite prendi un muccolitico. Alle olive devi togliere i germogli, e le patate sott’olio in frigo durano praticamente per sempre, mentre la scadenza della portinaia dipende dal suo stato di conversazione, e non va confusa con il ” consumare preferibilmente prima di”. Invece per quanto riguarda … no, vabbè mi sono perso … fa niente, il resto lo scoprirai vivendo.
    🤔😏😂

    Piace a 1 persona

    1. 😂😂😂😂😂😂
      Ma come fai a farmi sempre ribaltare dal ridere coi tuoi commenti, sei un super spelacchiato! 😂
      Ti ringrazio per i preziosi consigli che seguirò solo per vedere la faccia di Mr Batterino quando metterò le patate sott’olio 😂

      "Mi piace"

    1. Con questo commento hai vinto tutto 😂 Se succedesse credo sentirete tutti quanti Mr Batterino imprecare senza sosta per almeno due settimane 😂 Io mi limiterei a rischiare di scivolare e spaccarmi tutta almeno sei volte al giorno, non ho dubbi!
      💙

      Piace a 1 persona

  5. Ahahahahah!!! (Ovviamente è un riso isterico causato dalle reminiscenze dell’inizio convivenza mio e di mia moglie che le tue domande mi hanno scatenato, lungi da me ridere tipo Jena sulle disgrazie altrui!). Da uno che ci è già passato posso solo dirti: andare a vivere da soli è un processo “trial and error”: prima o poi accumulerete abbastanza esperienza da evitare i danni più gravi! Riguardo alla tua salute, ti auguro una pronta guarigione! Un saluto e un abbraccio a entrambi!

    Piace a 1 persona

    1. Ma che carineria, grazie mille 💙
      Si effettivamente stiamo scoprendo insieme che per forza di cose qualche cazzata la si fa, per fortuna siamo abbastanza cretini da riderci su e rimediare come possibile 😂
      Ma ti prego scrivi un post anche tu sui danni di quando sei andato a convivere, io la userei come guida e sicuramente farebbe riderissimo!😂💙

      Piace a 1 persona

  6. Credo che la vita con te sia comunque di uno spasso tale che nessuno ti lascerebbe mai. Mi dispiace per la tosse. Probabilmente eri già a pezzi pre COVID.
    Io rimango basita ogni volta da molti prezzi che leggo, al kg. Tonno a parte. E sì la polvere è allucinante. Pulisco il pavimento in cucina, ci ritorno, ed è di nuovo sporco. Mai fare il pavimento bianco..🤭

    Piace a 1 persona

    1. Sto cercando di capire quale sia il pavimento che con una fantasia adeguata non faccia vedere la polvere, tipo illusione ottica 😂A casa mia farò pavimentare tutto con piastrelle maculate di grigio 😂
      Rendermi effettivamente conto di quanto costi una spesa fatta bene e non il mio solito “vado a prendere le due cose che mancano” mi sta turbando enormemente 😳
      Grazie cara sei sempre troppo gentile con me che sono solo una spelacchiata bislacca 💙

      "Mi piace"

  7. Ohi Sara, mi spiace che stai ancora male, speriamo che non sia long Covid perché tende a essere davvero, ma davvero troppo lunga.
    Consigli pratici: l’olio usato va raccolto (esistono dei raccoglitori appositi) e poi portato a un’isola ecologica. Tutto è commestibile finché non puzza, ha i baffi di muffa o ha un sapore sospetto. I germogli alle patate vanno tolti a mano a mano che spuntano, altrimenti addio patate.
    Per il resto, sono circondata da persone malate di Covid o che non possono beccarsela, quindi è tutto molto divertente. Sarcasmo a palate.

    Piace a 1 persona

    1. Quando ho letto “tutto commestibile finchè non ha i baffi” mi sono sentita chiamata in causa, poi hai specificato “di muffa” e ho tirato un sospiro di sollievo 😂
      Ahh che periodo assurdo, speriamo passi presto… In bocca al lupo contro il Coviddimmerda 💙

      "Mi piace"

  8. Sara, Sarauccella, ja, nun passà a chell’ata parte.Aroppo, dopo, senza ‘a riggina d’e spelacchiati sarà(sara cu ll’accento … ah ah ah) durissima e il restante della vita unavallissima di lacrime. Resisti. Però, sappi che devo ancora leggere tutto il post… a dopo, devo uscire per una commissione. Cià

    Piace a 1 persona

      1. Eh, Sara ma pure tu me faje schiattà ‘e resat’ e chest me fa piacere assaje. Dicimmo ca cu ‘e parole ce saje fa: tiene ‘a comicità e l’ironia dint’o sang’. Duje vase e altrettanti abbracci. 🌹👏😜

        "Mi piace"

      2. Saaara … sono davanti al computer ,a già prima mentre mangiavo mezzo pollo allo spedo ti nominavo alla maniera di Crozza quando imita Di Battista … il post ancora non l’ho letto Saaara chissà se riuscirò a leggerlo anche se lo sbircio quando tu mi vieni in mente … Saaara … addio, ma non è un addio pe semp’ … Saaara ritornerò in ginocchio da te … pardon a rileggerti … se ci riesco mia Saaara …😁😜😎🌹

        "Mi piace"

  9. Il tonno dovrebbe essere distribuito gratuitamente agli angoli delle strade, considerato bene di prima necessità e adorato come un dio pagano con danze e canti intorno al fuoco nelle notti di luna piena. All’università campavo di quello insieme alla pasta, mi ha salvato la vita innumerevoli volte.
    La caffettiera in famme me la immagino tipo bomba al plutonio o molotov, se la smerci come arma sul dark web diventi ricca

    Piace a 1 persona

    1. 😂😂😂 mi sono ribaltata leggendo il tuo commento, hai ragionissima su tutto. Tonno eletto come cibo amico di chiunque non sappia cucinare o non abbia tempo, peccato costi così tanto che posso comprare una scatoletta ogni tanto

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...