Pubblicato in: random, randomizzando, Senza categoria

Ciciarando: matrimoni, premier e compleanni


Eh.
*Sospira pesantemente*.
E’ successo. Non so se lo sapete perché la notizia è passata un po’ in sordina (e in ciechina) ma il Principe Henry si è sposato.
Sentite anche voi una fitta al cuore ogni volta che ci pensate o sono solo io?
Cioè dai, stiamo parlando di un principe che è andato a una festa con la divisa da nazista, se c’è un reale che può sposare una volgare popolana è proprio Harry. E chi è più volgare e popolana di me?

Risultati immagini per royal wedding meme
Altra notizia che penso passerà piuttosto inosservata visto che è robetta da poco, finalmente abbiamo un Premier.
Chi?
Conte.
No, non quello dell’Eredità, quello è Carlo Conti. E no, neanche Antonio Conte l’allenatore di calcio.
Giuseppe Conte. Il famoso Giuseppe Conte. Un nome una leggenda, no?
Mah. Non sono ancora abbastanza informata per parlare di lui ma le voci che girano non sono poi così rassicuranti. Va beh che io nel mio curriculum ho scritto che ho lavorato come cameriera per sei mesi quando ho portato un succo di frutta a una tizia seduta fuori per pura cortesia, quindi non è che io possa mettermi a giudicare più di tanto…Risultati immagini per giuseppe conte meme
Signor Conte, si prepari che ora ripercorreranno la sua vita a ritroso fino a quando era un bebè pur di trovare nefandezze, stia sciallo e non si lasci intimidire troppo.
Poi se eventualmente viene fuori che lei è una persona deplorevole è pregato di sparire dalla faccia della Terra, che di vermi in politica ne abbiamo fin troppi; potremmo andare a pescare ogni giorno per almeno i prossimi sessant’anni senza spendere un soldo in esche.

Detto ciò tra dieci giorni sarà il mio compleanno e la gente continua a chiedermi con panico crescente “ma allora cosa vuoi che ti regali?” e la mia risposta snervante continua ad essere “NIENTE” perché effettivamente a me del mio compleanno non importa minimamente. I compleanni in generale mi piacciono, mi piace anche fare i regali, maRisultati immagini per birthday gifquando si tratta di me… vorrei che se ne dimenticassero tutti.
Un po’ perché odio stare al centro dell’attenzione, un po’ perché mi sembra veramente stupido festeggiare la mia venuta al mondo quando io non vorrei neanche esserci, in questo mondo. Mah. 

Però mi rendo conto che sto rendendo le cose difficili a tutti quindi ora mi metterò a stilare una lista di libri che vorrei, così almeno possono prendermi qualcosa che effettivamente apprezzo senza riserve.

Ma qui entrate in gioco voi: consigliatemi cosa farmi regalare. O meglio, se voi poteste ricevere un regalo quale sarebbe? Datemi qualche spunto (e datemi la possibilità di farmi un po’ gli affari vostri, soprattutto) potete spaziare in ogni campo!

Grazie per la collaborazione.

Ps: CHIUNQUE VOGLIA REGALARMI TOM HOLLAND SI SENTA LIBERO DI FARLO.  

Risultati immagini per tom holland gif

 

 

 

Autore:

Simpatica come una piaga da decupito e fine come un babbuino che si gratta il sedere. Se vi va di scambiare quattro chiacchiere, mandarmi mail minatorie o proporre una bevuta insieme: pensierispelacchiati@gmail.com

15 pensieri riguardo “Ciciarando: matrimoni, premier e compleanni

  1. Per il regalo ti consiglio una settimana in un centro benessere. Lo so, il suggerimento ti sembrerà pazzesco, ma hai detto “quando io non vorrei neanche esserci” … e questo è grave, e richiede un periodo di sfrenate coccole e di spensierato edonismo.

    ^_-_^

    P.S. per favore non dire mai più ‘niente’, perché quando una donna dice ‘niente’ noi uomini andiamo nel panico, e pur di fuggire siamo disposti anche ad arruolarci nella Legione Straniera.

    Piace a 1 persona

    1. Hai proprio ragione, una settimana di “staccamento di spina” mi servirebbe proprio… Ottimissimo consiglio, grazie! ❤
      Ahahahah il "niente" è un'arma molto, molto potente in mano di noi donne ahah

      "Mi piace"

    1. Ehhh quello sì che sarebbe UN SUPER REGALO!!
      Sì sono un po’ sparita da WordPress nelle ultime due settimane ma ora sono tornata a rompere le scatole ahah Un abbraccio a te!

      "Mi piace"

  2. Sono arrivata abbastanza in ritardo a leggere questo post da essere sufficientemente sconvolta dalla polita italiana per desiderare di urlare da qui all’eternità…
    Consigli per i regali (i compleanni sono tra quelle feste un po’ “strane” che possono suscitare sentimenti contrastanti… ci sta, sarebbe bello che fosse più socialmente accettato…): “I Quaranta Giorni del Mussa Dagh” di Werfel (mattone, ma scorre via veloce, garantito, è troppo epico per poter annoiare) e “Il postino di Neruda” di Skármeta (un piccolo gioiellino).

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...