Pubblicato in: random

Ciance sparse: sesso e dintorni


Buonasera miei cari Spelacchiati, come ve la passate?
Io ho passato due settimane abbastanza toste, stavolta per davvero e non per le mie solite idiozie. E’ venuta a mancare una mia cara amica, malata dalla nascita, e questa cosa mi ha spiazzata e spezzata allo stesso tempo.
Sdrammatizzo con un aneddoto.
Al funerale ho incontrato un mio ex compagno del liceo, un ragazzo veramente BELLISSIMO, e mi fa “Sara ma sei cambiata un sacco!”.
Ora.
Immaginatemi con il mascara colato ovunque perché avevo pianto per quaranta minuti di fila, gli occhi gonfi come una rana, ero sudata come un facocero nella savana all’ora di punta… ECCO, se per lui in quel momento ero cambiata e migliorata rispetto al liceo vi lascio immaginare come fossi all’epoca, probabilmente il Mostro della Laguna aveva più bellezza di me.
Sì, dico stronzate per esorcizzare il dolore, lasciatemi essere pazza, plis.

Ma l’argomento di oggi è tutt’altro, avevo solo bisogno di scrivere della mia amica Camilla per un secondo. Faccio ancora fatica a capire che non mi scriverà mai più.
Dopo essermi guardata ogni puntata di Lol su prime video (dai che ne parlano ovunque, so che vi siete rotolati anche voi dal ridere) sono entrata nel mondo della stand-up comedy italiana e penso di essermi innamorata di Luca Ravenna.


No perché fa sempre ridere quando gli uomini si auto-deridono parlando di dimensioni del pipo e durate molto brevi, ma secondo me c’è anche il mondo della sessualità femminile di cui parlare.

Per esempio, non so voi, ma io che sono una persona dall’autostima che rasenta il suolo durante gli amplessi non sono mai stata lì a pensare alla lista della spesa o a Johnny Depp -ma magari funzionassi così, per la miseria- ma a volte mi sono partiti i trip mentali.
Ma da qui vedrà i miei sedici doppi menti!”, “chissà se sono riuscita a depilarmi decentemente il retrobottega, parbleau”, “ora mi molla perché ho le smagliature pure sulle palpebre”, “ma mi si è aggiunto un rotolo di ciccia o è una mia impressione?”, “dev’essere proprio sexy vedere il mio piattissimo petto di pollo a distanza ravvicinata, poverino, ora gli passo un sacchetto per vomitare”.

No perché poi parliamone un attimo, alzi la mano (o il piede, insomma l’arto che preferite) chiunque si sia accorto mentre si denudava che c’era qualcosa che non andava.
Esempio: magari ho passato settecento ore a depilarmi guardandomi da ogni angolazione possibile e immaginabile e poi, una volta desnuda e pronta all’uso, mi rendo conto che mi è sfuggita una chiazza di pelo su una coscia. Oppure, forse ancora peggio, un pelazzo infame di quelli attorno ai capezzoli, che ogni volta che li estirpi con la pinzetta lacrimi come se fossi Cannavacciuolo che affetta cipolle.
E lì vorrei strapparmi proprio il brandello di carne incriminato, perché ‘sto stronzo di pelo non solo merita l’estinzione ma deve proprio essere sradicato dalla radice, dal bulbo pilifero di merda. 

Oppure, altra cosa che a me è capitata un sacco di volte…

Sesso in macchina.

Siamo lì, tutti presi, per una questione di praticità io, con l’eleganza che mi contraddistingue, mi metto sopra di lui (con manovre che nemmeno per liberare l’Evergiven dal canale di Suez, tra l’altro) cerco di non piantargli una rotula nella carne, si prende un po’ il ritmo e SDEEEENGGGGG!
Capocciata devastante contro al tettuccio.
Mr Batterista grazie a Dio è pirla quanto me e quando succedono queste cose ride come una iena (e io pure, mezza accecata dal dolore ma pur sempre idiota nell’anima), c’era un altro partner che invece si innervosiva come una salamandra a cui pesti la cosa per ogni cosa che non filava liscissima.

Tipo, cosa che sarà successa letteralmente a chiunque: si sta amplessando senza pudore alcuno e SLOP, il pipo si ribella e scivola fuori; c’era questo mio ragazzo che ogni volta si inalberava. Si innervosiva.
Ma scusai, ma ci stiamo divertendo o il sesso è una fonte inesauribile di isteria? Fammi capire, devi sbuffarmi addosso come un rinoceronte incazzato o possiamo viverla con più calma? Poi oh non è che ti si è staccato il pipo e ora dobbiamo riappiccicartelo con l’attack, stai calmo cazzo.
Insomma, ho avuto davvero pochissimi partner nella mia miserabile esistenza, però questa cosa me la ricordo bene perché mi metteva molto a disagio vederlo innervosirsi; perché io vivo l’intimità come vivo la vita, ovvero in modo assolutamente imbecille. Ora mi rendo conto che ho proprio bisogno di una persona che la veda come me, che rida quando ci sono situazioni “bislacche” (bislacche tra virgolette perché non c’è niente di bislacco in queste cose) e che la viva con ironia e rilassatezza.

Ma vogliamo prenderci un attimo per ribaltarci dal ridere al ricordo di tutti gli infamissimi crampi a muscoli vari ed eventuali che sono comparsi nei momenti meno opportuni? 
C’è qualcosa di più seducente e romantico di te che sei lì in brodo di giuggiole “oooh siii, continua così bel manzo italiano…AAAHHHHH CRAMPO CRAMPOOOO MUOIOOOOOO” con tanto di stiracchiamenti assurdi e improbabili?
Secondo me no.

Insomma, miei cari Spelacchiati, per stasera questo è tutto visto che domani mi devo alzare presto ed è già l’una di notte, porca di quella vacca.
Ora passo la palla (sì, intendo proprio il testicolo) a voi: i post sul sesso vi turbano o posso andare a ruota libera?
Vi prego se vi va narratemi aneddoti cretini legati al sesso, sento che potreste farmi ribaltare dal ridere. Potrei istituire un premio per i commenti migliori, ci sto pensando. Anche a voi capita di partire con le paturnie sul vostro fisico in quei momenti? Vi incazzate come leoni a cui sfugge una gazzella se capitano cose sceme durante gli amplessi o siete come me che ci ridete su e si riparte?
Insomma, fatemi sapere come state, se questa zona gialla vi sta dando un attimo di pace mentale, e narratemi tutto quello che volete!
Hasta la pasta.


Ps: ciao Cami, ti voglio bene.

Autore:

Simpatica come una piaga da decupito e fine come un babbuino che si gratta il sedere. Se vi va di scambiare quattro chiacchiere, mandarmi mail minatorie o proporre una bevuta insieme: pensierispelacchiati@gmail.com

43 pensieri riguardo “Ciance sparse: sesso e dintorni

    1. Ma grandeeee! Una volta stavo frequentando una persona, dopo diverse uscite non era ancora successo niente quindi mi ero concessa di non uccidermi con la ceretta e… proprio quella sera lui avrebbe voluto farlo. Io ho fatto finta di fare la difficile e che se davvero era interessato avrebbe dovuto aspettare ancora un po’, non ho avuto il coraggio di farmi vedere inselvatichita 😂😂😂

      Piace a 1 persona

      1. erano altri tempi però, mica tanti, ma ora è in corso una guerra ai peli che fa paura, pare si debba essere tutti glabri, i maschi per primi. Se penso alle tedesche che qui sui laghi (Garda, Iseo e Idro) hanno fatto da nave scuola a intere generazioni di maschi locali… (notoriamente pelose e senza problemi in merito, beate loroooo) 😀

        "Mi piace"

  1. Ciao, il sesso è quell’esperienza che se vissuta in serenità da subito, si evolve insieme a te permettendoti di sperimentarlo senza troppe…seghe mentali.
    Se lo si vive male da subito invece sarà per sempre un possibile ostacolo. Ansia e sesso non vanno particolarmente d’accordo. Le mie serate più belle in gioventù le ho passate sui ribaltabili delle auto divenute per l’occasione serre/saune. Nudi come vermi sudati in ogni stagione dell’anno dove vedere, toccare, annusare, assaporare nonché perdersi nei sensi era…il midollo di quegli anni. “Reciprocità,” resta la regola da perseguire in ogni rapporto…P.s. in auto avevo un po’ timore per i guardoni, anche se i luoghi che trovavo erano veramente “dedicati” e imboscati e per il pomello del cambio che inavvertitamente poteva infilarmisi dove non avrei voluto!!! 😀

    Piace a 1 persona

    1. Ma questa cosa del pomello del cambio o del freno a mano dovrete spiegarmela, mi sa che mi mancano delle posizioni da provare perché non capisco la dinamica 😂
      Il tuo commento è bellissimo e concordo su ogni parola. Reciprocità, serenità e spontaneità nello sperimentare, nello scoprire e nel dare e ricevere piacere sono l’unica cosa importante, il resto… C’è solo da riderci su e ricominciare.

      "Mi piace"

      1. Girandosi bagnati e un po’ presi dalla situazione poteva capitare che cambiando spesso di posizione…il pomello del cambio, “sempre pronto” e li, in mezzo tra i sedili… già di per sé incutendo un certo timore, avrebbe inavvertitamente potuto infilarsi nel mio di buco….🥺🤣 . Forse non sarebbe stato possibile….ma era un mio timore! 😁

        "Mi piace"

  2. Sesso molto bello e divertente, soprattutto quando il tuo partner non ti rompe le scatole se ti vengono crampi ai piedi (a me capito spesso xD) oppure se sei così sfinita a un certo punto che proprio non ce la fai a finire.
    Una cosa che non ho mai capito è come diamine facciano nei film a farlo l’estate. Seriamente, è una missione livello estremo.

    Piace a 1 persona

    1. Oooh hai detto una cosa sacrosanta, anche a me è capitato che il partner si intestardisse se non riuscivo a finire. ‘A zioooo stai calmo che va bene così, è stato bello e piacevole ugualmente, la prossima volta verrò il doppio. Non c’è da fare drammi per queste cose, ci vuole rilassatezza!
      Io in estate sudo solo a sbattere le ciglia, figuriamoci a fare il resto… Per me è un’agonia, però gli ormoni spesso non vogliono sentire ragioni 😂

      Piace a 1 persona

  3. I peli sono maledetti: tu pensi di essertene liberata ma loro si mimetizzano per poi uscire allo scoperto nei momenti meno opportuni! Comunque vivere il sesso con troppa serietà leva metà del divertimento, la gente dovrebbe stare calma e non inalberarsi almeno in quei momentiiii 😅

    P.S. Un abbraccio grande per la tua amica ♡

    Piace a 1 persona

    1. Mamma miaaaa hai perfettamente ragione, i peli sono infidi, malvagi! Prima o poi giuro che li brucio tutti col laser, appena potrò permettermelo. Mi laserizzo dalla testa ai piedi.
      Esatto, almeno in quei momenti c’è solo da rilassarsi e divertirsi, altro che inalberarsi… MAH.
      Grazie mille 💙

      "Mi piace"

  4. Vada per il sesso libero! Narra pure le tue avventure erotiche! Sono sicuro che nessuno si lamenterà.
    Vuoi aneddoti comici? Ecco il primo: credo di essere il solo essere umano vivente sulla faccia della Terra che non ha mai fatto sesso in macchina. Perché? Perché non ho mai avuto un’automobile mia personale, e le (poche) volte che andavo sull’auto della tizia di turno… non sono sfociate in quello.
    Altro aneddoto comico? Questo però non è capitato a me, ehhh! Lui era lì che gliela stava per slinguazzare quando lei, inavvertitamente, gli piscia in faccia!
    Titoli di cosa. 🙂

    Piace a 1 persona

    1. 😂😂😂😂 Ma perchè, ma come 😂😂 ma non è che ha fatto come Squirtle? Ma io voglio sapere di più mannaggia, coem si reagisce a una che ti fa pipì in faccia? 😂 Probabilmente io sarei letteralmente morta dall’imbarazzo e dal ridere (contemporaneamente, quindi una morte allegra almeno).
      Beh per il sesso in macchina…Beato te! Vuol dire che hai sempre avuto un posto più comodo dove farlo, io ho sempre dovuto arrangiarmi e barcamenarmi tra sedili scomodi, cinture di sicurezza assassine, manopole del cambio conficcate nella carne.. Un disastro 😂 Interessante a suo modo, ma serve dell’agilità 😂

      Piace a 1 persona

    1. Ma io che sono un’imperfezione vivente allora dovrei far innamorare chiunque 😂
      Però hai ragione, la ricercare la perfezione specialmente in determinati momenti rischia solo di rovinare tutto, molto meglio la spontaneità, il coinvolgimento e il divertimento!

      "Mi piace"

    1. Grazie 💙C’è una parte di me che ancora non ha accettato l’idea che la mia amica non ci sia più, suppongo mi serva più tempo per elaborare.
      Lol devo dire che in certi momenti mi ha ribaltata dal ridere e in altri zero, in generale Elio mi fa ridere qualunque cosa faccia quindi con me è un vincere facile 😂

      "Mi piace"

  5. Carissima
    sono qua anche io in un naufragio iniziato da novembre o forse ottobre.. E quindi ti capisco perfettamente.. Perché era il mio amico del cuore (e compagno di viaggio/vita) da 17 anni.. Quindi, ti dico solo che si sta male, male, male.. E le parole non bastano mai. E quindi ti abbraccio dal mio “buco nero”…
    Per il sesso, invece, ahimè sono sempre stata una frana anche io, di brutto, fin dai tempi che furono.. Ma concordo che va vissuto bene, allegramente, ironicamente, altrimenti non ha senso.. In auto si è capitato ed è stato divertente e bello, a modo suo ma anche tragicomico. Scusa ma dall”ultima volta è passato un po’ di tempo.. Ahah..
    Ormai ho la memoria a breve termine.. W la Vita sempre, W la spontaneità … anche se credo che c’è un limite a tutto.. Non farei mai la pipì addosso a lui e cosi simili.. Però può capitare..

    Piace a 1 persona

    1. Ciao cara, mi dispiace tanto per il tuo compagno di viaggio e di vita. Non si può far altro che vivere il dolore, cercando quasi di “apprezzarlo” in quanto sinonimo di amore… e sperare che col tempo si affievolisca un pochino. Ti abbraccio.
      Per il sesso direi che “tragicomico” è un termine adeguatissimo a certe situazioni 😂 l’importante è che ci sia sempre la comicità, e il saper vivere le cose con calma e col sorriso. Almeno i rapporti fisici devono essere piacevoli e non ansiogeni, eccheppalle 😂
      Mah io penso che se al mio partner piacesse una determinata cosa la proverei almeno una volta anche se dovesse uscire dalle mie fantasie, poi se scopro che piace anche a me siamo a cavallo, altrimenti si farà qualcos’altro di piacevole per entrambi 😎

      "Mi piace"

  6. Mi dispiace che la tua amica non ci sia più.

    Lol l’ho trovato divertente in alcuni momenti, ma non so se mi guarderei un’altra stagione. Mi sa che il mio senso dell’umorismo preferisce storie divertenti o divertenti in maniera involontaria.

    Piace a 1 persona

    1. Concordo, di Lol certe cose mi hanno piegata dal ridere ma altre no… Probabilmente guarderei una stagione intera con solo Lillo, Frank, Elio e Pintus. Tra l’altro Pintus mi ha sempre dato sui nervi ma il suo essere malefico con gli altri concorrenti me l’ha fatto apprezzare in questo programma😂

      Piace a 1 persona

  7. I crampi nel momento sbagliatissimo, TERRIFICANTI (e li conosco molto bene). Però sì, bisogna prenderla in ridere, che si facciamo tragedie anche per il sesso allora tanto vale usarla per piantarci il basilico. Segue aneddoto comico, io a lui:
    “Fra il mal di schiena, la stanchezza, il sonno, sembra che abbiamo 80 anni. Altro che erotismo, qui possiamo girare ‘sesso nella RSA, una storia di passione senza età’!”
    Quindi inizio a ridere. E vado avanti a ridere. E non riesco a smettere perché sono cretina.

    (Un abbraccio per la perdita della tua amica)

    Piace a 2 people

    1. “Tanto vale usarla per piantarci il basilico” mi ha STESA 😂😂😂 Hai perfettamente ragione, non potevi esprimerti meglio 😂
      Il tuo aneddoto è troppo carino, è esattamente così che intendo le cose: se ti viene da dire imbecillità e ridere VA BENEEEEE! Se bisogna essere seri pure durante i rapporti c’è da spararsi 😂
      Un abbraccio cara, alla prossima!

      Piace a 1 persona

  8. Non ho aneddoti personali interessanti.
    Che persona noiosa che sono.
    Però un mio amico, appartatosi in auto con la ragazza, nel tirarsi giù i pantaloni si è lussato la spalla. Quindi, anziché fare zumzum, lei si è messa alla guida per portarlo al pronto soccorso 🤣

    Piace a 2 people

    1. Ma con che forza e potenza si è tirato giù quei pantaloni!? 😂😂😂😂 sono morta dal ridere leggendo il tuo commento!
      Leggendo i vostri commenti ho capito che il sesso è pieno di insidie e incidenti in agguato 😂
      Grazie mille per il tuo commento, alla prossima! 😀

      Piace a 1 persona

  9. Mi dispiace davvero tanto per la tua amica, e per questo ti mando un grosso abbraccio.

    Discorso sesso: farlo con la persona giusta è splendido, sopratutto se nel farlo ci si diverte (e talvolta si ride anche alla grande).

    Tempo fa mi capitò di farlo per la prima (e spero unica) volta in macchina e la scena era un misto tra Fantozzi colpisce ancora e Io speriamo che me la cavo. Dico solo che lei si è beccata una craniata poderosa sbattendo al tettuccio perché aveva preso male le misure nell’alzarsi e io ancora oggi non so come ma ad un certo punto mi sono ritrovato la leva del freno a mano in culo. Sedili, ça va sans dire, erano il non plus ultra della scomodità.

    L’auto era il pandino di lei seconda serie rosso amaranto sbiadito, avrà avuto in quel momento buoni buoni 15 anni quel bidone di macchina 😀

    Piace a 2 people

    1. Mi sono ribaltata dal ridere leggendo il tuo commento 😂 Il sesso in macchina è un’esperienza assurda, tra testate, spazi minuscoli, gomitate… E nel tuo caso leve del freno a mano in posti non proprio piacevoli 😂😂
      Segno immediatamente: non fare mai sesso in una panda!
      Grazie per aver condiviso questo esilarante episodio, spero di leggerti di nuovo presto! 🙂

      Piace a 1 persona

  10. Ti ammiro molto per questo post. Nonostante il momento difficile che stai attraversando, sei riuscita a creare un post ironico e divertente, e stavo morendo dal ridere mentre leggevo 😀 sei forte!
    Comunque su questo argomento credo di essere come te: evviva la semplicità, la vita è già talmente complicata che almeno il sesso dev’essere un piacere. E ben venga se si ride, anche quello crea armonia e complicità nella coppia. Un po’ di leggerezza, in quel senso, non guasta.
    Io pure non vanto tante esperienze, e uomini stressanti non sono il massimo. Già io mi faccio mille paranoie, se li trovo più “paturniosi” di me, stendo un velo pietoso!! 😀
    Un abbraccio grande 💖

    Piace a 2 people

    1. Prima di tutto ti ringrazio tantissimo. Di solito quando sono particolarmente turbata cerco di buttare tutto quanto “in caciara” con post cretini, ma ho sempre un po’ paura di come possano essere recepiti… Quindi ti ringrazio profondissimamente!
      “Paturniosi” è un termine bellissimo 😂 e definisce perfettamente le persone da cui stare alla larga 😁
      Un abbraccio, alla prossima! 🙂

      Piace a 1 persona

  11. Comunque la cosa più bella e spassosa dei tuoi post è che riesci a mettere nero su bianco i pensieri di tutti con un’ironia invidiabile. E quindi leggi il tuo post e poi i commenti e dici “mizze ma pensavo di essere l’unica e invece!!!”. Anyway, aneddoti buffi non ne ho ahimè (causa della mia poca trasgressione in qualsiasi campo esistente della vita)… però io sono una che proprio nel momento più topico… solitamente scoppia a ridere! Devo dire che all’inizio mi lasciava un po’ basita, adesso pure lui ci si fa una risata! E insomma, una cosa del genere alla fine deve lasciarti col sorriso, mica con l’angoscia da performance!

    btw *abbracc*

    Piace a 1 persona

    1. Ma quanto sei adorabile! Concordo, la cosa che più adoro di questo blog siete voi Spelacchiati, che con i commenti mi fate ridere e sopratutto sentire capita e meno sola in tutte le paranoie che spesso sono normalissime ma ancora un po’ stigmatizzate!
      Mmh la mancanza di “trasgressione” nella vita non penso sia una cosa negativa, a meno che tu non la viva così (in tal caso ti direi di trasgredire a più non posso, e stica).
      Scoppiare a ridere all’apice del rapporto non mi è mai successo ma mi sembra una cosa carinissima! Ma magari io ridessi in quei momenti, invece scoppio quando non dovrei 😂
      Hai assolutamente ragione, infatti con il ragazzo di cui parlavo nel post avevo quasi l’ansia prima di ogni rapporto… Ora mi rendo conto che è inaccettabile.
      Un bacione, alla prossima! 🙂

      "Mi piace"

    1. Ma che carina 🙂 Hai assolutamente ragione, con la persona giusta tutto quanto smette di essere imbarazzante e si trasforma in intimità 😊
      Grazie mille per il tuo commento, apprezzo tantissimo 💙

      Piace a 1 persona

  12. Ciao Saré! Quindi sono solo i pensieri ad essere spelacchiati? Beh sono un po’ delusa!
    1. Riguardo Camilla, non ci sono parole, purtroppo I’ve been there direbbero gli inglesi, quando una esperienza è così segnante come quando si visita FISICAMENTE un vuoto ❤ e non ho altro da aggiungere.
    2. Se ti sei appassionata alla stand up comedy ci sono su Netflix un po' di spettacoli carini che potresti vedere
    3. Una cosa non ho letto (o mi sono persa) in merito al sexo… vogliamo parlare dei rumori della baginga? No perchè quelli fanno ridere e si è tutti un "non è dalla porta sul retro!!! è per l'aria stile stantuffo!!!"… se vuoi un aneddoto divertentente ecco il mio trauma dolcemente soprannominato "spoiler silenzioso". Ero con il mio ex lui, in macchina, era la prima volta che guardavamo un "film" insieme e a un certo punto tutto (lui) si ferma e si allontana, tanto che io mi preoccupo che si fosse tutto "rotto" (non so un infarto)…. e lui tranquillo senza alcun accenno precedente di "gradimento del film" dice "ho finito". E niente…. finito silenziosamente tanto che non me ne sono accorta (tanto che pensavo avesse finto!).
    4. Per i peli, ora che lavoro seriamente, mi sono convertita al laser e ciao core (ma quelli dell'aureola.. niente pinzetta e lacrime).

    Sta su! *buffetto affettuoso*

    SaraBò

    Piace a 1 persona

    1. Ciao cara!
      1) Hai espresso magnificamente come mi sono sentita: visitare fisicamente un vuoto. Ancora mi sembra assurdo che non riceverò più un suo messaggio… Si capisce che anche tu hai sofferto tanto, porteremo per sempre nel cuore le persone che non ci sono più 💙
      2) Esatto me ne sto guardando parecchi! Se hai qualche spettacolo in particolare da consigliarmi sono tutta orecchie, come Dumbo
      3) Madòòò hai ragione, altra cosa super imbarazzante ma alla fine normalissima 😂 Per fortuna notando il mio estremo imbaraazzo allo squillare delle trombe (o meglio, della vagina) mi hanno sempre tranquillizzata tutti orgogliosi dicendo che è una cosa soddisfacente perché vuol dire che è il rapporto è stato intenso 🤔
      Mi sono ribaltata dal ridere per il tuo aneddoto 😂😂😂
      4) Io sogno di farmi il laser da capo a piedi, i miei primi stipendi andranno SICURAMENTE in epilazione laser. Potendo prenderei una spada laser e farei da sola. A volte penso di cospargermi i peli di benzina e dar loro fuoco da quanto li odio.
      Adoro i tuoi commenti, sei fantastica 😂
      A presto!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...