Pubblicato in: random, randomizzando

Il mio ex si sposa


Il mio ex si sposa.
Non so bene come commentare se non con un sempre elegante ed appropriato SBARAQUACK, come Paperino quando è all’apice dello sconvolgimento psicoemotivo.

Essendo io cretina ma sino a un certo punto sapevo che prima o poi sarebbe successo, che si sarebbe accasato e magari avrebbe anche procreato, però ero convinta che quando questo fosse successo io sarei stata un po’ più felice ed appagata della mia vita di come lo sono ora.

Onestamente non pensavo a lui da veramente tanto tempo, e ho lasciato andare rabbia e rancore molto tempo fa raggiungendo uno stato di pace e indifferenzza; almeno così pensavo, perché da quando la mia amica mi ha avvisata di questo matrimonio io mi sento strana.

Non sono triste, però continua a ronzarmi in testa questa cosa. Lui che si sposa. Lui che si lega in questo modo a una donna.

Noi eravamo piccoli, stupidi, impetuosi. Mi ricorderò sempre le risate, i baci al cinema, il sesso. Con lui ho fatto l’amore per la prima volta e ringrazio il cielo di averlo fatto con un ragazzo che mi ha fatta sentire bellissima senza vestiti, ho sentito dei racconti traumatici sulle prime volte ma io non posso proprio lamentarmi.

Vorrei tornare con lui? Assolutamente no, Dio me ne scampi.
Vorrei vederlo morire tra atroci sofferenze? Nah, ho passato quella fase ma è finita. Ho anche buttato la bambolina voodoo con le sue sembianze piena di spilli.
Quindi non so quale sia il mio problema, forse ‘sto solo à rosicà, forse mi fa solo strano che qualcuno che conosco faccia un passo così grande mentre io domani mi sveglierò -tardi- nel mio letto a una piazza, mi struggerò per il Pirla che non mi ama e passerò la giornata a pensare a chi morirà ne Il Trono di Spade.

Quando si dice “priorità”.

Ps: Va bene tutto ma se qualcuno tocca Davos o Bronn mi uccido.

Autore:

Simpatica come una piaga da decupito e fine come un babbuino che si gratta il sedere. Se vi va di scambiare quattro chiacchiere, mandarmi mail minatorie o proporre una bevuta insieme: pensierispelacchiati@gmail.com

24 pensieri riguardo “Il mio ex si sposa

  1. Dovresti rosicare solo se sposarsi e procreare per te sono indice di realizzazione personale. E probabilmente neanche in questo caso dovresti rosicare più di tanto. Però ti capisco, ho passato tanti anni a sentirmi uno schifo disprezzato da chiunque (in realtà era proprio così, non è che mi ci sentissi solo). Ma poi perché sposarsi dovrebbe essere più importante della puntata di GoT (per te) o di un western raro (per me) o di altre cose che ognuno reputa di rilievo?
    Neanche a me piace molto sentire di matrimoni e figli, in primis perché mi fanno sentire vecchio. E poi perché c’è sempre quella sensazione che ci si aspetti che tu faccia lo stesso (posso patteggiare sul matrimonio, ma non vado oltre).
    Scusa se ne ho approfittato per elargire sermoni e delirare. Spero davvero non che anche tu ti sposi, ma che incontri qualcuno che ti apprezzi sul serio (se è ciò che desideri).

    Piace a 3 people

  2. Bello il tuo pensiero spelacchiato, soprattutto per la leggerezza con cui riesci ad accarezzare certi argomenti, pur facendo comprendere che sono quelle carezze ti toccano il cuore. Scusa se mi esprimo in questo molto metaforico, ma era l’unico modo per provare a cogliere la profondità della tua leggerezza..
    Perdonami..
    Un’altra metafora!!!😁

    Piace a 1 persona

    1. Ma sei una grande! 😂Io non sono mai riuscita a rimanere in contatto coi miei ex ma immagino che dipenda da come/perché ci si è lasciati 😌Mi sembra bello però che siate rimasti in ottimi rapporti, complimenti!
      Probabilmente nemmeno io saprei “fare la moglie” 😂Faremo qualcosa che ci riesce meglio!

      Piace a 1 persona

      1. Anche con il mio ex marito sono in ottimi rapporti. Forse è dovuto al fatto che sono stata a lasciarli e non perché avevo trovato altri uomini, ma semplicemente perché non ero più innamorata e lo dichiaravo senza problemi. Mi è sempre sembrato inutile portsre avanti relazione d’amore che d’amore non sanno più. Ovviamente occorre non avere paura di restare soli, altrimenti è finita.

        Piace a 1 persona

  3. Ciao Sara! Volevo segnalarti un errore nell’articolo alla riga 8, hai scritto indifferenza con due Z. A parte questo piccolo refuso, mi piace il modo in cui scrivi, e come descrivi la fase della vita in cui si vede la persona amata, diventare “adulta”, compiendo il passo del matrimonio, e sentire dentro di se quel senso che si tende a celare, di inadeguatezza e “sfigataggine” 😊

    Piace a 1 persona

    1. Arghhhh, odio gli errori ortografici, vado a fustigarmi un attimo… Devo proprio decidermi ad usare un programma col correttore.
      Grazie per avermelo fatto notare e per aver condiviso il tuo pensiero 💞

      Piace a 1 persona

  4. Cara Sara,

    Credi sia una sorta di memento experi? Vale a dire un monito che ti richiama al Tuo istinto naturale a procreare?

    Secondo me è possibile che, una volta che uno abbia avuto esperienza sessuale con una persona, senza che poi ne seguisse una procreazione, si inoculi in noi quello che poi diventerà, superata l’astinenza dal sesso, la cenere da cui risorge, invece di un secondo istinto, un ideale, cioé quello della famiglia.

    Naturalmente questo non escluderebbe di avere una famoiglia con la prima persona con cui si avesse un amplesso..

    Non so se il senno di poi autorizzi a vedersi stupidi. Secondo me sono fasi, e a volte ho nostalgia non tanto di quello che non posso più sentire, ma della libertà con cui potevo dirigere le mie emozioni alla scoperta di nuovi raggi di esperienza.

    Da adulti, in effetti, sembra siamo più atti a ripartire, ad archiviare e gerarchizzare, quindi rispettare le priorità, che non a selezionare tuttò ciò che ci impedisce di adagiarci in un sistema di forme chiuso in comportamenti a lungo usati e riducibili a schemi motori ormai acquisiti.

    In fondo chi culla la speranza fa addormentare il coraggio, mi diceva mio nonno..

    Cari Saluti,

    Augurandoti ogni bene,

    AI

    Piace a 1 persona

    1. Buonasera! E’ un’idea interessante ma in cui mi rispecchio molto poco: l’idea di metter su famiglia è molto, molto, molto lontana da me. Cercherò di compensare essendo una zia fantastica, parola di lupetto.
      Mi piace molto la frase di tuo nonno, molto veritiera.
      Spero di leggere ancora delle tue riflessioni, buona serata!

      Piace a 1 persona

  5. Svegliarsi tardi in un letto a una piazza e guardare serie tv rientrano nelle attività sottovalutate. In questi casi, secondo me, scatta anche un po’ di ansietta per “traguardi” che si dice a una certa età dovremmo raggiungere… dovremmo diventare più brave a fare spallucce🤷‍♀️

    Piace a 3 people

  6. Ciao! Ti capisco…io e la mia ex ci siamo lasciati a capodanno (5 mesi fa) e il 13 febbraio (meno di un mese e mezzo dopo) ha annunciato le nozze col suo migliore amico. Sul momento ho passato un paio di settimane di merda. Adesso penso solo che ora sono tutti cazzi di chi se la sposa e che Game of Thrones é molto più importante ahahah

    Piace a 1 persona

  7. Al momento le mie ex non sono sposate o addirittura fidanzate. A seconda di come finisce una storia, hai quel periodo di rabbia misto a tristezza. Tuttavia ognuno DEVE farsi la propria vita. Si sposa? Va bene. Fa strano? Quello sicuramente. Quando passi del tempo e condividi certe emozioni/momenti con una persona che poi sai che passerà (di norma) la sua vita con un’altra persona.. I ricordi riaffiorano senza possibilità di fermarli.. E niente, una volta svaniti di torna al solito Tran Tran XD

    Piace a 1 persona

    1. Si assolutamente, una parte di me è anche molto contenta che lui si sposi…però mi fa davvero sentire strana questa cosa, bah!
      Hai proprio ragione, i ricordi a volte riaffiorano senza controllo, poi torna tutto normale 😂
      Alla prossima 🙂

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...