Pubblicato in: GOMBLODDOH, http://schemas.google.com/blogger/2008/kind#post, Marc Marquez, valentino Rossi

Ciarliamo di complotti mistici


Hello from the other siiiiiiiideee
I must have called a thousand timeeeeeeesss
To tell you I’m sorry for everything that I’ve done..


E’ tutto il giorno che ascolto Hello di Adele, ma sono sicura di non essere l’unica… Che pezzo, regà, questo sì che è un signor ritorno.

C’è forse un po’ di autotune che in certi momenti della canzone si sente un po’ troppo ma per il resto è impeccabile; era un sacco di tempo che un ritornello potente non mi dava sensazioni così forti come qhello di questa canzone.

A me piace ricordare questo, che vi devo dire

Va beh va, parliamone. Ciarliamone.
Marquez Rossi.
Lo so che è mercoledì e che già la domenica sera si dovrebbe smettere di parlare del GP, ma stavolta l’internet è implacabile e io detesto un po’ tutti.
Chi dice che Marquez è un escremento di elefante, chi dice che Rossi è Chuck Norris sotto mentite spoglie, chi dipinge Lorenzo come un malvagio cattivone dei cartoni animati…
Io penso che tra calci rotanti, ostruzionismo e sette segrete vadano condannati tutti a morte per lapidazione.
Ci aggiungo anche Pedrosa che non si sa mai, piccolino com’è sembra insospettabile e poi viene fuori che c’è lui dietro tutto questo. Avrà scommesso dieci centimetri che avrebbe vinto Jorge e poi ha pagato Marc per fare danni e intanto incitava Valentino ad arrostire Marquez con il tubo di scappamento.
C’avrei infilato anche papà Marquez nella vicenda ma credo che sia immortale. (mi aspettavo che saltasse in mezzo al circuito e stendesse Rossi con un’onda energetica, sinceramente… Che autocontrollo, quell’uomo. Se Marc fosse stato mio figlio altro che salti furiosi, aspettavo Rossi ai box con una mazza ferrata, qualunque fosse stata la dinamica dei fatti.)

Non c’entra niente ma mi ha fatto un sacco ridere ai tempi, e qua c’è da sdramatizzare

Posso dire una cosa a tutti?
State calmatevi, come dice una mia amica.
Tranzolli. Sciallatevi. CALMA.
Non è tutta una congiura quel che luccica. Anzi, non è tutta una congiura quel che è spagnolo.
Sarò ingenua ma mi piace pensare che la situazione sia ridotta a Marc e Valentino, non che sia una questione di livello mondiale (anche se mi aspetto una chiamata di Obama a Rossi visto come si stanno mettendo le cose).
Un’altra cosa che mi da un fastidio boia sono i VIPPI su twitter e Facebook dicono cose, pensieri astrusi, se mi permettete il termine direi stronzate. Baggianate. Buffonate (non cose dette da Buffon, sia chiaro… Almeno Gigi lasciamolo fuori). 
Vasco? Lo so che avete lo stesso cognome e ti senti in diritto di difendere il buon nome dei Rossi e di tutte le varie tonalità, ma non puoi tornare a bere e drogarti come tutti?
Renzi, ma non hai qualcosa tipo L’ITALIA a cui pensare? Cosa chiami Valentino, cosa? Perché? Chiama anche me quando vengo rimandata ad un esame già che ci sei. 
Alessandro Borghese, seriamente? Inciti Iannone a stendere tutti? Ma what?
Uh ecco.
Iannone.
Iannone il nuovo salvatore, il Messia della MotoGP.
Iannone che fino a uno sputo di secondo fa era un maledetto caprone che ha rubato punti al dio Rossi… 
Iannone fai una cosa tu che puoi: manda tutti a fare in cu.
Tanto gli insulti di gente imbecille ti piovono già addosso, purtroppo.

Già sento persone dire “eh ma tu tanto tifi Lorenzo, babbuina, sei di parte”.
La voglia di dare padellate a destra e a manca mi assale continuamente quando sento queste cose.
Tifare per un pilota non mi rende idiota, sapete? Se vedo nefandezze lo dico claro e tondo. 
E domenica ce ne sono state, hai voja, A fine gara ero così amareggiata che non sono riuscita nemmeno a cominciare il Pagellando, non ci vedevo niente da ridere. Ora sono calma e rilassata e stupida come sempre, ma super buu per la gara pochissimo sportiva da parte di Marc, Valentino, il commissario che sventola bandiere gialle a caso, la Direzione Gara che prende decisioni pescando le sanzioni in versione pesca fortunata, i giornalisti che se la prendono con Lorenzo inventando cose, Jorge che si butta a capofitto in crociate non sue… Che domenica orrida. 

Standing ovation per Pedrosa che nelle ultime gare ha fatto cose incredibili, ma che diamine gli è successo? Super Pedrosa alla riscossa, vai e vinci sto mondiale, questo punto tifo per te.
Se l’anno prossimo Pedrosa rimane con questa grinta la vedo neanche nera, nerissima per tutti, è inacchiappabile!
Oltre ad essere un pilotone è pure quello che da uomo è uscito meglio questa domenica. Okay che era quello più esterno ai fatti, ma le sue risposte sono da incorniciare.

Va beh, se il mio punto di vista non fosse ancora chiaro lascio una gif esplicativa rivolta a tutti quelli che hanno polemizzato qualunque cosa arrivando a dire astrusità di ogni genere:

Ps: l’ipotesi del gombloddoh mi sembra così cretina che preferirei tagliarmi le dita con le forbici piuttosto che scriverci qualcosa riguardo.

Autore:

Simpatica come una piaga da decupito e fine come un babbuino che si gratta il sedere. Se vi va di scambiare quattro chiacchiere, mandarmi mail minatorie o proporre una bevuta insieme: pensierispelacchiati@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...