Pubblicato in: random, Senza categoria

Dischetti leva-smalto di Kiko, la scoperta della mia vita.


 

Io vi avverto, potrei essere ancora un po’ brilla. Ho passato le ultime quagiphy3ranta ore a bere vino come se fossi Cersei Lannister e mangiare salumi come se non ci fosse un domani. Ho pure mangiato dei formaggi, cosa che mi rifiuto di fare da quando avevo quattro anni.
Posso dire una cosa? Di qualunque paese voi siate… ANDATE ALLA FESTA DEL VINO DI GHEMME. 
Bon, partiamo con il post scemo.

tenor1

Voglio rendervi partecipi della mia personale scoperta di venerdì. Cioè, magari voi donzelle lo sapete già, però per me è stato colpo di fulmine.
Venerdì sono uscita di casa pimpante come la vispa teresa avea tra l’erbetta, ero tutta allegra e zompettavo qua e là come Dora l’Esploratrice quando mi sono resa conto di una cosa agghiacciante: avevo lo smalto tutto smangiucchiato. Dovete sapere che io sono una persona molto ansiosa, “ansia” è proprio il mio secondo nome, quindi ogni volta che metto lo smalto poi sto lì a togliermelo a mano grattandolo via (perché sono cretina), ordunque spesso me lo ritrovo in condizioni pietose.
Fatto sta che non potevo tornare indietro per levarlo in modo decente e non potevo andare avanti e raggiungere l’uni perché era davvero orribile a vedersi e avevo un colloquio con una professoressa un’ora dopo, quindi mi sono rifugiata da Kiko pronta a comprare un solvente e i dischetti quando la commessa mi ha detto che c’era la cosa che faceva al caso mio.

Le luci si sono spente, uno scaffale si è illuminato, un coro gospel ha cominciato a cantare e una piccola confezione rotonda si è librata nell’aria ed è arrivata fino a me: dei dischetti già imbevuti di solvente da tenere sempre in borsetta.

KM0040302000044principale_900Wx900H

In quel momento ho capito che Dio esiste.

E niente, questa scoperta mi ha cambiato la vita.
Altro che 1492 e la scoperta delle Americhe.

Che dire, funzionano. Ero scettica, credo che nel giro di un paio di giorni si asciugheranno e diventeranno inutili, ma mi han salvato la vita. Va beh, mi han salvato le dita, cambia solo una lettera…

Da grandi dischetti derivano grandi responsabilità, vi farò sapere se diventano pezzetti di carta rinsecchiti nei prossimi giorni.

Il prezzo è di 3,95 euro, che è tantissimo considerando che sono solo 15 dischetti imbevuti di solvente, ma la loro utilità è indubbia.

E niente, buona domenica notte, io a breve uscirò e andrò a bere ancora un po’.

Hasta Luego, spelacchiati!

Autore:

Simpatica come una piaga da decupito e fine come un babbuino che si gratta il sedere. Se vi va di scambiare quattro chiacchiere, mandarmi mail minatorie o proporre una bevuta insieme: pensierispelacchiati@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...