Pubblicato in: random

Tag 100 domande (più o meno)

Buonasera miei adorati Spelacchiatini, come state? Come ve la passate?
Io sono un po’ sparita perché il Natale è sempre un periodo abbastanza critico per me ma non volevo appesantire i vostri animi con le mie paturnie da sciroccata. Ora che è tutto finito però tornerò ad ammorbarvi un po’!
Narratemi, come sono andate queste festività?
Intanto vi lascio con questo tag che ho rubacchiato dal canale youtube del mio pirlissimo miglior amico: https://www.youtube.com/watch?v=DKvJoEz6wOQ
(Salterò qualche domanda particolarmente inutile a mio avviso)

1: Dormi con le porte dell’armadio aperte o chiuse?
Aperte perché con la goffaggine che mi contraddistingue ho divelto un’anta anni fa e non è mai stata riparata. Credo di essermici aggrappata per non cadere, finendo con il farmi un male indegno.

2: Prendi gli shampoo e i saponi dagli hotel ?
Prendo tutto quello che non è attaccato al pavimento o al muro.

3: Dormi dentro o fuori dalle lenzuola?
A parte che non è corretto dire “dentro” e la cosa mi infastidisce perché sono una persona ignobile, ma in inverno mi raggomitolo sotto il piumone mentre in estate potessi dormire anche fuori dalla mia pellacchia lo farei.

4: Hai mai rubato un cartello stradale?
No ma vorrei tanto, ora che mi ci fate pensare.

6: Hai mai tagliato i coupon per poi non usarli?
La vera domanda è se mi sono mai ricordata di usare un coupon…

7: Preferiresti essere attaccato da un orso o uno sciame di api?
Un orso, alla Revenant.

9: Sorridi sempre nelle foto?
Ci provo sempre ma mi escono solo smorfie davvero raccapriccianti, un misto tra IT e L’Urlo di Munch

12: Hai mai fatto la pipì nel bosco?
Avoja

14: Ti sei messo a ballare anche se non c’era musica?
Sì e anche quello è uno spettacolo non adatto ai deboli di stomaco.

15: Mastichi le penne e matite?
No e mi disgusta molto questa pratica barbara che io punirei con la sedia elettrica

18: Qual è la canzone della settimana?
“With or without you” degli U2, ascoltata piangendo ogni volta senza ragioni valide.

19: Va bene se i ragazzi indossano il rosa?
No, se ne vedo uno gli sputo in un occhio. MA CERTO CHE VA BENE QUELLO CHE NON VA BENE SONO DOMANDE COME QUESTA SANT’IDDIO

20: Guardi ancora i cartoni animati?
Purtroppo no ma ho in programma una maratona di cartoni Disney scroccando l’abbonamento a mio cognato

21: Quale è il tuo film preferito?
Argh.
Quando mi fanno queste domande il mio cervello si svuota di ogni film che io abbia mai visto nella mia miserabile esistenza.
Forse al trilogia di Batman di Nolan!

22: Dove nasconderesti un tesoro se ne avessi uno?
Credo me lo infilerei nel reggiseno, che tanto di spazio ce n’è visto che non ho le tette.
In realtà è un nascondiglio pessimo perché piomberebbe tutto al suolo direttamente, mannaggia.

23: Cosa bevi a cena?
Quello che bevo anche a pranzo: lacrime di bambini.

24: In cosa immergi i chicken nuggets?
MAIONESE, MAIONESE E ANCORA UNA VOLTA TUTTI IN CORO: MAIONESE
SU LE MANI
MAIONESE

25: Qual è il tuo cibo preferito?
Ho un’ossessione per il chicken curry indiano, altrimenti pizza col salame piccante tutta la vita!

27: L’ultima persona che hai baciato / ti ha baciato?
Mr Batterista

28: sei mai stato un boy/ Girl Scout?
No anche perché sarei ancora dispersa tra i boschi o morta in qualche modo assolutamente imbecille.

29: Poseresti mai nudo per una rivista?
Poi verrei accusata di crimini contro l’umanità (giustamente) quindi eviterei

31: sai cambiare l’olio in una macchina?
No ma il sale e l’aceto sì, condisco da paura

32: mai ricevuto una multa per eccesso di velocità?
A piedi è un po’ difficile, anche perché la mia velocità di crociera è un chilometro all’ora

34: Panino preferito?
Cheesburgerazzo con aggiunta di cipolle caramellate.
“E a mezzogiorno topi morti?!”

35: La cosa migliore da mangiare a colazione?
BRIOCHE IN OGNI MODO IN OGNI LUOGO E IN OGNI LAGO

36: A che ora vai a dormire?
Dormire? Mi ricorda qualcosa questa parola… “Sono passati ottantaquattro anni…”

38: Quando eri un bambino, da cosa ti vestivi ad Halloween?
Non credo di averlo mai festeggiata da bambina, probabilmente avrei potuto fare un’ottima imitazione di una larva. Cosa che tutt’ora mi riesce molto bene.

40: Quante lingue sai parlare?
Nessuna in modo decente, italiano in primis

41: hai abbonamenti a riviste?
No ma sento la mancanza del mio abbonamento a Topolino ogni giorno della mia vita.

43: Sei testardo?
In generale no ma per le cose che io reputo importantissime divento un mulo, mi metto pure a ragliare.

46: Hai paura dell’altezza?
E’ probabilmente l’unica paura che mi manca, per il resto ho una fifa blu di qualunque cosa possibile e immaginabile.
Che esserino pavido che sono.

47: canti in macchina?
Per pietà a chi viaggia con me cerco di evitare

48: canti sotto la doccia?
Canticchio, più che altro rantolo e mugugno cose sconclusionate

51: L’ultima volta che un fotografo ti ha fatto un ritratto?
Mai e mai succederà, sono l’anticristo della fotogenia e rifuggo ogni obiettivo.

52: Pensi che i musical siano ridicoli?
CHI HA FATTO QUESTA DOMANDA E’ RIDICOLO, I MUSICAL SONO LA COSA PIU’ BELLA DEL MONDO
Ovviamente quelli a teatro, non i film musicali.

53: il Natale è stressante?
“MINCHIA” vi basta come risposta?

54: mai mangiato un pierogi (ravioli polacchi)?
Avevo letto “pidocchi” e stavo per lanciare via il pc.
Comunque no

57: Credi ai fantasmi?
No, di solito mentono

59: Prendi vitamine giornalmente?
No ma dovrei, cado a pezzi

60: indossi le pantofole?
No perché sono la cosa più scomoda del mondo quindi vado in giro con tre paia di calzini per non morire assiderata

63: Primo concerto?
Uh diu, credo che i miei mi abbiano portata a sentire Cristina d’Avena. Poi Bennato. Il primo a cui sono voluta andare penso sia stato quello dei Green Day, pazzeskissimo

66: Patatine o fonzies?
Patatine E fonzies. Contemporaneamente.

69: hai mai preso lezioni di ballo?
No.
Dovrei. Sono l’essere più scoordinato che io abbia mai avuto la sfortuna di vedere. Mi dimeno come un orso con le convulsioni.

70: che lavoro vuoi che faccia la tua o il tuo futuro coniuge?
Lo sceicco

71: Sai arricciare la lingua?
Quella degli altri sì

72: ha mai vinto una gara di spelling?
Non so fare neanche lo spelling della parola “spelinlg”

73: hai mai pianto perché eri felice?
Non sono mai stata felice
(scherzo, suvvia, è capitato in un passato abbastanza remoto)

74: possiedi dei dischi?
Volanti? No.
Musicali? Sì

76: Bruci incenso regolarmente?
Brucio solo le aspettative che gli altri hanno in me.
L’incenso mi irrita.

77: mai stato innamorato?
Chi può dirlo, cos’è davvero l’amore, da dove veniamo, cosa facciamo… UN FIORINO!

78: Chi vorresti vedere in concerto?
Al momento i Verdena, sono tornata in fissa.

79: Qual è stato l’ultimo concerto che hai visto?
Phil Collins!

80: Tè caldo o tè freddo?
Freddoooooo
Odio il tè caldo, mi da sui nervi quell’acquetta vagamente saporita, che fastidioooooo! In generale tutto ciò che è caldo mi fa schifo.

82: Zucchero o snickerdoodles (biscotti alla cannella)?
Adelmo Fornaciari
(faccio pena, lo so, ciao)

83: Sai nuotare bene?
No, sono l’unico cetaceo che sta a galla a malapena.

85: Sei paziente?
No, medico.

86: DJ o band, a un matrimonio?
BAND

87: mai vinto un concorso?
Non ho mai vinto un cazzo di niente perché non ho talenti
Anche se autocommiserarmi mi viene abbastanza bene

89: Quali sono le olive migliori nere o verdi?
TUTTE, NO AL RAZZISMO

90: sai fare a maglia o uncinetto?
Mia nonna ha provato tante volte a insegnarmi ma io ho le capacità di apprendimento di un macaco morto

92: Vuoi sposarti?
Me ne sbatto allegramente le natiche di queste cose

94: qual è stata la tua cotta alle superiori?
Madòòòòò c’era questo ragazzo SPETTACOLARE al mio liceo, non era bello in modo assurdo ma aveva uno stile incredibile e io ero completamente persa per lui.
Mai successo niente, poi qualche anno fa ci siamo rivisti e lui ci ha provato assai con me… Grandi rivincite.

95: Piangi e fai capricci fino a quando non ottieni quel che vuoi?
Piango sempre, figurati se non lo faccio per ottenere qualcosa.
(in realtà no)

96: Hai figli?
TI SPACCO LA FACCIA COME OSI CHE SCHIFO I BAMBINI

97: Vuoi bambini?
Piuttosto mi do fuoco


Bene regà questo tag è finito, io mi sento un po’ meno giù di morale, non so se qualcuno arriverà mai alla fine di questo post ma in caso qualche avventuriero lo faccia… Grazie! Se vi va rispondete a questo tag o anche solo a qualche domanda nei commenti, così ci conosciamo un po’!
Vi leggo sempre, vi adoro.
Hasta la pasta!